Stampe fine-art di qualità: finalmente un servizio impeccabile

20170614_X-T2__XT24144.jpg

Social sì ma stampare è etico

Siamo nell'era della comunicazione ed i social sono diventati il veicolo principale per la condivisione di immagini. Instagram, Facebook, Flickr, 500px... tutti i giorni vengono viste milioni di immagini. Attenzione perché ho detto "viste" e non osservate! C'è una bella differenza dato che non ci sarebbe il tempo per osservare attentamente tutte le immagini che ci vengono proposte sfogliando quelle pagine. Il risultato è che spesso le fotografie perdono identità e ci si ricorda di loro soltanto per quei 10 secondi spesi a mettere un "mi piace". Ho sempre adorato stampare le fotografie per poterle "sfogliare" ogni volta che sento il bisogno di ritagliare un attimo per me stesso. Non condanno i social, anzi! Chi vive di immagini e non sfrutta questo canale potentissimo si perde tanto, tantissimo potenziale!

E quindi qual è il il compromesso? Qual è massimo traguardo per una fotografia?

Ferdinando Scianna dice che "la massima ambizione per una fotografia sia di finire in un album di famiglia"... io credo sia vero e quindi condivido in pieno, ma voglio aggiungere una mia interpretazione personale.

Penso che il trofeo più grande per una fotografia sia di riuscire ad arrivare al centro di una bella parete bianca in casa propria.

Ogni mattina ci aspetta pronta per essere osservata ed ogni sera quando ci si siede sul divano è sempre lì a rendere accogliente il nostro salotto. E' motivo di stupore e confronto con gli ospiti ed è la scusa per raccontare una storia, la sua storia. Insomma io credo che quando una fotografia viene appesa ed osservata ogni giorno abbia raggiunto la sua massima ambizione.

Tutte le fotografie finiscono sui social, ma soltanto poche di loro hanno questo privilegio.

Saal Digital

20170614_X-T2__XT24158.jpg

In tutto questo c'è un'azienda che vorrei citare: Saal Digital. Il laboratorio nasce in Germania e, come ci si può aspettare dalla tradizione tedesca, vanta precisione ed efficienza. Di recente ho iniziato a collaborare con loro per stampare i miei progetti in grandi dimensioni. In questo caso due delle mie fotografie più famose sono state scelte da Matteo, un amico, e sono state stampate su due supporti in alluminio. Nello specifico Alu-Dibond e Butlerfinish.

Il primo ha una resa cromatica a dir poco impressionante, riesce a restituire tutta la gamma cromatica della mia amata Fujifilm egregiamente, rendendo un effetto tridimensionale.

20170614_X-T2__XT24148.jpg

Il secondo supporto ha una particolare finitura metallizzata che si evidenzia nei punti di luce. L'abbiamo scelta per questo scatto notturno così da rendere viva l'illuminazione della città.

Per i professionisti

Altro aspetto da considerare di questo servizio è la possibilità di ricevere a casa un set di campioni di tutti i materiali utilizzati da loro. Il kit dei supporti per foto-quadri costa 15€ spedizione inclusa, ma offre un buono sconto dello stesso valore per il prossimo acquisto (in pratica è gratuito). Il set delle carte fotografiche costa, invece, 10€ ed anche per questo viene corrisposto un buono sconto dello stesso importo.

Non mi stupisce il fatto che abbiano scelto carta fotografica Fujifilm , a conferma di quanto la professionalità della casa Giapponese riesca a colpire anche i laboratori più esigenti.

Saal Digital offre a tutti i professionisti la possibilità di scaricare il profilo colore di ogni supporto in modo da avere un'anteprima fedele in casa prima di mandare in stampa i propri preziosi lavori.

20170614_X-T2__XT24153.jpg

Per chi non fosse ferrato in materia, niente paura. Viene offerto un software per Windows e Mac con il quale configurare molto facilmente il prodotto ed ordinarlo direttamente dalla app. In fase di ordine si può anche scegliere di effettuare una leggera post-produzione automatica che enfatizzi l'immagine.

Ciliegina sulla torta, quando si riceve il prodotto è imballato in maniera davvero maniacale, proprio come piace a me.

Insomma che dire, Saal Digital è proprio quello che stavo cercando e sicuramente stamperò tanti altri lavori grazie a loro.

Per chi, come Matteo e molti altri, desidera rinnovare e rendere accogliente le pareti di casa o del proprio ufficio non esiti a contattarmi. Per quanto mi riguarda lo ritengo un onore e un privilegio.

A presto,

MV

20170614_X-T2__XT24147.jpg