What's in my Bag: Preparazione per le 5 Terre

Finalmente le vacanze sono arrivate e siamo pronti per la prima tappa: 5 giorni alle Cinque Terre. Domattina presto (6:28), io e la mia compagna Ilan, prenderemo il treno da Bologna verso Parma e poi il regionale 2295 ci porterà a La Spezia, punto di partenza di tutti i trasporti locali per le Cinque Terre. Abbiamo scelto il treno perché tutte le persone con cui ho parlato mi hanno caldamente sconsigliato la macchina: spazi stretti, strade discutibilmente agibili e traffico, tantissimo traffico! Dobbiamo viaggiare leggeri quindi il corredo mirrorless Fujifilm, che da qualche anno ho scelto al posto della mia vecchia Canon Fullframe, fa proprio al caso mio.

Fotograferemo la vitalità che si respira nei piccoli paesini a picco sul mare, sfidano madre natura e sopravvivono alle invasioni annuali dei turisti da tutto il Mondo. L'obiettivo del viaggio sarà quello di portare a casa un diario di: paesaggi unici, scorci insoliti e colore, tanto colore! Non è stato facile organizzare l'attrezzatura perché è importante rimanere compatti e leggeri, ma senza sottovalutare le opportunità. Ho optato per 2 macchine e 2 obiettivi. Gli obiettivi? un grandangolo e un tele, non serve altro.

160703_X70_700932-EL.jpg

La Fuji X-Pro2 con incollato il Fujinon xf 10-24mm sarà la prima scelta per i paesaggi. Grazie al nuovo sensore da 24mpx, eccezionale anche in condizioni di scarsa luminosità, mi consentirà di ottenere ampi paesaggi senza ricorrere alle panoramiche.

160703_X70_700940-EL.jpg

La Fujifilm X-T1 monterà il Fujinon xf 90mm di giorno e il Fujinon xf 35mm di sera (avevo detto non serve altro? Beh ho mentito) per cogliere scorci e dettagli senza perdere tempo a cambiare ottica e (sfruttando l'utilissima staffa a L) verrà usata per le panoramiche.

Ero certo di poter stivare il tutto nella mia nuovissima borsa preferita: la Peak Design Everyday Messenger (quella piccola da 13"). L'organizzazione interna di questa borsa sembra (finalmente) fatta a misura di fotografo in movimento, con tasche dedicate per: filtri, batterie, accessori, mappe e documenti di viaggio ed ovviamente macchine e obiettivi.

Cosa c'è sul tavolo?

In My Bag (Preparation to Cinque Terre)

Il tutto è davvero leggero e trasportabile per un'intera giornata; sarebbe impensabile (per me) fare una cosa simile con un kit reflex analogo.

Ilan si divertirà con la sua Fujifilm X-A2 + Samyang 8mm F2.8 Fisheye (non compaiono nella foto di gruppo) a cogliere prospettive insolite e divertenti.

Ora vi saluto che devo ultimare gli ultimi preparativi! E voi cosa portereste con voi in un viaggio di 5 giorni alle Cinque Terre?

MV